19.10.2009 : IL COMITATO DI CRISI A ROMA

Data 21/10/2009 10:26:00 | Argomento: Unagt


I VARI PUNTI DISCUSSI


Il Comitato di Crisi, mantenendo fede al comunicato del 15 c.m., si è riunito presso la sede dell’Unire, avuto conferma da parte del Segretario Generale dr. Acciai della mancanza di fondi per il regolare pagamento dei premi, il Comitato, prima di dare inizio ad iniziative legali e/o manifestazioni di protesta, anche in concomitanza della prossima fiera di Verona, richiede ancora una volta un pronto confronto con il Ministro Zaia.Con riferimento a quanto apparso sulla Gazzetta dello Sport in data 15 ottobre in merito all’argomento “ ANTIDOPING ” il Comitato provvederà a dare mandato ad un legale di fiducia per verificare l’esistenza di estremi per procedere nei confronti dei responsabili dei danni diretti ed indiretti provocati alle Categorie rappresentate.Invita a tal proposito inoltre l’Unire ad annullare la delibera del C.d.A. inerente le nuove norme relative alle procedure antidoping.Il Comitato ha inoltre conferito mandato ai propri legali di fiducia di verificare la congruità del bando Unire inerente l’assunzione di nuovi Direttori di Area; nel frattempo per aiutare a superare le attuali carenze dell’Ente, manifestatesi palesemente nell’annullamento dei provvedimenti antidoping Guidatori e Fantini per vizi procedurali e nel pasticcio effettuato nella composizione delle griglie di partenza del Derby del trotto. Verrà indicata una commissione ristretta invitando l’Unire ad un assiduo e costante confronto con la stessa sulle materie tecniche.Infine il Comitato di Crisi invita l’Unire a verificare immediatamente l’esistenza degli estremi di querela nei confronti dell’Espresso per quanto apparso sul numero del 22 c. mese, che lede l’immagine dell’Ente e delle Categorie Ippiche.
AGIT
ANAGT
ANAP
ANF
APIGT
ASSOGALOPPO
FENGAT
FIPT
UIF
UNAG
UNFCPS
UPT





Questa notizia proviene da Trotto - Ctech
http://www.trotto.ctech.it

L'indirizzo di questa notizia :
http://www.trotto.ctech.it/article.php?storyid=4656