Banca Dati / Numeri
Banca dati prestazioni
 
Accedi
Nome utente:
Password:
Password dimenticata?
Non ancora registrato?
 
Unagt : ROMA 11.11.09 - COMUNICATO STAMPA
Inviato da roberto il 14/11/2009 10:44:00 (1291 letture)

Comunicato Stampa                                     



Il Comitato di Crisi delle categorie ippiche al termine della riunione presso il MIPAAF tenutasi in data odierna, intende ringraziare il Ministro Luca Zaia per il pronto accoglimento della richiesta d’incontro. Dopo aver ascoltato con attenzione gli interventi dei presenti il Signor Ministro ha inteso sottolineare quanto segue:

-         la valenza del Comitato quale espressione di sintesi delle categorie ippiche che permette anche di superare sovrapposizioni e frammentazioni all’interno del comparto;

-            i 75 milioni di euro e le successive somme previste per legge dovranno essere impiegate dall’U.N.I.R.E. esclusivamente per lo stanziamento del montepremi a traguardo;

-         la necessità di correttivi al sistema anti-doping per garantire la massima trasparenza delle corse;

-           la volontà di dare risposte a breve relativamente al mancato utilizzo da parte di A.A.M.S. degli 8 milioni di euro per la promozione della scommessa tris;

-           l’utilità di un confronto sistematico tra l’U.N.I.R.E. e il Comitato di Crisi sui punti dello schema di attuazione delle linee guida del MIPAAF presentate all’Ente e per le tematiche tecniche attinenti le medesime;

-           l’importanza dell’avvio di un confronto con il Ministro Sacconi per superare l’attuale precaria situazione dei lavoratori dipendenti del settore ippico.

Nel ribadire, senza ombra di dubbio, la massima attenzione al settore e nel confermare la valenza sportiva dell’ippica italiana, il Ministro Zaia ha inteso aprire un confronto su un’univoca soluzione (fissa e/o modulare) che permetta la certezza futura delle risorse economiche necessarie all’U.N.I.R.E. per l’attuazione del programma di rilancio del settore predisposto dal MIPAAF, garantendo in primis il montepremi quale elemento di supporto esistenziale dei proprietari,allevatori, allenatori, drivers o fantini; comunque supportato da una forte promozione per il rilancio globale del settore ippico, con particolare attenzione agli ippodromi, quale luogo di attrazione di un elevato numero di frequentatori. Al termine dell’incontro il Ministro Zaia ha dato appuntamento a breve al Comitato di Crisi (con data da fissare) ed il Comitato ha provveduto ad inviare all’U.N.I.R.E. una richiesta d’incontro per un primo confronto sulle più urgenti tematiche.

Il Comitato di Crisi

U.P.T.                        U.N.A.G.       

A.N.A.G.T.                A.N.A.P.       

F.E.N.A.G.T.            C.N.A.P.       

A.G.I.T.                     ASSOGALOPPO    

F.I.P.T.                      A.N.F.           

A.P.I.G.T.                  U.I.F. 

U.N.P.C.P.S.                        

  Pagina stampabile Invia questa notizia a un amico

I commenti sono di proprietą dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
 www.ctech.it : Computer's Technology Srl © 2013 info@ctech.it 
&